Skip to content

SAPORIDICASA.INFO

Scarica Di Casa, italiano blog

SCARICA SOUL REAVER


    Aggirati tra le ombre di Nosgoth nei panni di Raziel. Dai la caccia ai tuoi fratelli vampiri con un solo obiettivo: distruggere il tuo creatore, Kain. Dopo essere stato . Soul Reaver PSX ITA SLES + cheats + manuale in pdf e cover. 1) cliccate sul link,2) mettete la password, 3)cliccate su download. News scarica di soul reaver Legacy of Kain: Soul Reaver è il secondo episodio della serie di videogiochi Legacy of Kain comprendente cinque News. Legacy of . Per convertire in italiano questo fantastico gioco su Steam, basta seguire questo procedimento: 1)Scaricare il gioco da Steam ed avviarlo. LEGACY OF KAIN: SOUL REAVER. UNDERWORLD. Underworld è un livello di allenamento: sullo schermo appaiono istruzioni che ci spiegano come.

    Nome: soul reaver
    Formato:Fichier D’archive
    Sistemi operativi: Android. iOS. MacOS. Windows XP/7/10.
    Licenza:Gratuito (* Per uso personale)
    Dimensione del file:70.30 Megabytes

    SCARICA SOUL REAVER

    Secondo episodio della serie Legacy of Kain, Soul Reaver ha come protagonista Reziel nella sua lotta contro il vampiro che da il nome alla saga, Kain.

    Un brevetto rivela come saranno eliminati i tempi di caricamento di PS5. Un reboot per Soul Reaver? Square Enix conferma la line-up per Stadia. Prime informazioni per Marvel's Avengers.

    Sony confronta i tempi di caricamento tra PS5 e PS4 con un video. Sony apre la filiale PlayStation Productions.

    L'eseguibile del gioco steam è quello che fa funzionare il gioco, e contiene testo, se io sostituisco l'eseguibile steam con quello tradotto, automaticamente non sarebbe più un gioco steam, non si avvierebbe da Steam, ecc.

    Spesso questo gioco viene rilasciato in vendita su GOG a 2 dollari e 99, il costo di due caffé, puoi valutare di ricomprarlo. All Rights Reserved. Soul Reaver conversione. Titolo: Soul Reaver conversione. Stato traduzione: Completata.

    Materiale Rimosso Defiance

    A cura di: Conversione da traduzione ufficiale. Forum di traduzione:. Se hai problemi ad installare questa traduzione o hai richieste particolari ti invitiamo a domandare sul nostro forum. Tags: conversione , soul reaver. Invia nuovo commento. Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate. Striker: Occulta Lapis.

    OGI Video. Ultimi contenuti. Arkler Moderatore 19 giu 4, messaggi Visto 1 settimana fa Registrato 8 anni fa. Non sono un esperto ma anche riviste chiuse e strachiuse non sono liberamente pubblicabili in teoria. VictorSagat 21 giu 8 messaggi Visto 13 ore fa Registrato 7 anni fa. E anche qui il sito TBH reloaded non ci viene in aiuto. Tu dici che vale la pena considerare anche questa trilogia?

    Arkler Moderatore 22 giu 4, messaggi Visto 1 settimana fa Registrato 8 anni fa. Onestamente, io non partirei alla cieca: se lo fai per una passione esclusivamente personale non importa chi sia interessato o meno.

    Posto che, passione o hobby che sia, se tradotti bene son roba che schiaffi tranquillamente in curriculum, che non si sa mai in futuro. Ma questi sono solo i miei 2 cents. VictorSagat 28 giu 8 messaggi Visto 13 ore fa Registrato 7 anni fa. Solo per passione!

    Questo consiglio è utile non soltanto in questo punto, ma anche in altri luoghi che incontrerete più avanti. Girate a destra in fondo alla rampa, troverete un vampiro nero morto al suolo. Potreste pensare di aver sbagliato strada. Suggerimento: se non sapete cosa fare, passate alla modalità Spectral. È incredibile vedere come, con questa visuale, il mondo reale viene distorto e modificato. Uccidete gli spettri, quindi guardate verso il muro di sinistra, vicino al corpo del vampiro morto.

    Noterete due blocchi che fuoriescono dal muro. In questa maniera potete mantenere la vostra arma quando ritornate allo stato materiale. Grazie a questi blocchi potete saltare più in alto e quindi scoprire i segreti di questa stanza. Ritornate allo stato materiale usando il portale per la trasformazione vicino al quale vi trovate.

    Dovreste essere adesso vicino a un blocco semovibile.

    Oh no, there's been an error

    Spostate questo blocco, premendo i tasti L1 e poi Quadrato, verso la sporgenza sulla vostra destra. Quindi sposate ancora il blocco più in là sulla destra e nel buco quadrato che si trova nel muro. Attraversatelo e saltate sulla sporgenza che corre lungo tutta la stanza che si trova più in basso.

    Estraete questo blocco dal muro e spostatelo nel livello più basso della stanza. Muovete il blocco verso una sporgenza sulla destra di questa buca, in modo da ruotare il blocco in fuori e in alto di nuovo.

    Una volta fatto questo, spingete il blocco nel foro sulla destra del cancello chiuso. Guardate in alto e saltate; una volta sopra questa trave, spostatevi sulla destra e saltate fuori sulla piattaforma che si trova sul muro di destra.

    Uscite da questa stanza e ritornate in quella dove avete trovato il vampiro morto. Sempre in modalità Spectral, saltate sulla piattaforma sul lato sinistro della stanza dalla trave sulla quale vi trovate. Dalla piattaforma, saltate sulla trave più lontana e da qui sulla sporgenza che si trova sotto di voi. Puzzle: vi trovate davanti a uno dei primi puzzle del gioco che prevedono lo spostamento dei blocchi.

    Il vostro obbiettivo, in questo caso, è di far entrare i blocchi giusti nei rispettivi fori nel muro. Per poter utilizzare i blocchi dovete trovare un modo per separarli. Allineate quindi i due blocchi e posizionateli nel muro nella maniera corretta.

    Quando tutti i blocchi sono stati posizionati in maniera corretta, sentirete il rumore di una porta che si sblocca. Attraversatela e andate a destra: vedrete un blocco. Spingetelo in avanti e quindi giù, sul pavimento sottostante. Saltate giù, vicino al blocco, e muovetelo accanto a un altro blocco che già si trova sul pavimento.

    Salite adesso sopra i due blocchi e saltate in alto per raggiungere un nuovo passaggio triangolare. Camminate lungo questo sentiero fino a raggiungere un altro lago verdastro, più piccolo rispetto al precedente. Costeggiate il laghetto fino ad arrivare al piccolo edificio che si trova in alto. Entrate e seguite il corridoio fino a raggiungere due colonne che fuoriescono dal terreno. Prendetela, se lo desiderate. Adesso dovete trovare una specie di marchingegno, simile a un ascensore, posto sul muro più lontano.

    Puzzle: quello che state cercando di fare, anche se non lo avevate capito, è di entrare nella fortezza di Malchia. Qui dovete azionare un interruttore che si trova nel muro più lontano, quindi utilizzare una grossa manovella posta sul lato opposto. Usatelo per far scendere il centro della stanza di un livello.

    Saltate giù in questo nuovo livello e cercate un passaggio nei muri; attraversate questo passaggio e scendete ancora di un livello. Adesso dovete usare quattro blocchi ardenti per far scendere ancora di un livello il piano superiore. Spostate ognuno dei quattro blocchi nella stanza fino a quando non avranno bruciato i supporti superiori. Quando i quattro blocchi saranno posizionati correttamente, il livello superiore crollerà. Ci saranno adesso quattro gradini, uno a ogni angolo della stanza, che portano al centro del pavimento della stanza, adesso più rialzato.

    Usando i controlli della luminosità e del contrasto del video, cercate il passaggio più oscuro e attraversatelo. In questa maniera vi troverete davanti al primo boss, Malchia.

    Per questo motivo il suo corpo è imperfetto e cerca di rifiutare la malvagia infezione del vampiro. Anche se il gioco lo presenta come immortale, le abilità di Raziel proveranno il contrario. Per sconfiggere Malchia dovete trovare due stanze con dei cancelli nella sala circolare dove si trova il vostro primo boss. Le stanze vi servono per lanciare i primi due attacchi dei tre necessari a sconfiggere Malchia. Per usare queste stanze come armi devastanti, cercate le sporgenze che si trovano su ambo i lati dei cancelli delle stanze.

    Tenete premuti gli interruttori che aprono i cancelli con le punte acuminate e manteneteli semiaperti fino a quando Malchia non si trova a metà strada, quindi fate scattare la trappola. I cancelli si abbasseranno e impaleranno il bestione. Dopo aver ferito per due volte Malchia, attiratelo nella gabbia circolare al centro della sua roccaforte. Poteri Speciali: dopo aver sconfitto Malchia, riceverete la sua abilità speciale, ovvero quella di essere in grado di attraversare delle barriere non troppo complicate, come cancelli o porte bloccate.

    Beh, non è stato troppo difficile, vero? Allora vi diciamo subito che avete completato appena la decima parte del gioco! Suggeriamo di salvare subito la partita. I Glyph sono gli artefatti magici che danno a Raziel i suoi poteri fondamentali. Il primo è il Glyph della Forza. Ecco come entrarne in possesso.

    Uscite dalla fortezza di Malchia percorrendo in direzione opposta il passaggio oscuro, quindi tornate nella stanza con i quattro blocchi ardenti dove avevate fatto crollare più volte il pavimento. Proseguite lungo il tunnel opposto e seguite questa strada fino ai livelli superiori.

    Attraversate la porta e girate intorno al laghetto. Seguite il sentiero triangolare per tornare al lago più grande, quindi scendete al livello del lago.

    Da qui, saltate nel lago e prendete il sentiero bluastro immerso nella nebbia che va a destra. Seguite questa direzione fino a quando non vi troverete in una stanza più ampia. Dopo averlo raccolto uscite attraversando il cancello e cercatene un altro. Questo presenta degli ornamenti e vi blocca il passaggio sulla sinistra di questa stanza. Usando il portale per la trasformazione, tornate allo stato materiale e preparatevi a ottenere il vostro primo Glyph.

    Nella stanza dovreste notare tre colonne a punta, ognuna con un simbolo particolare in cima. Camminate su ognuno di questi e premete i simboli per sbloccare i poteri che contengono.

    Potrete ottenere i poteri passando sopra gli oggetti a forma di scudo. In questa maniera avrete conquistato il Glyph della Forza! Tornate nel passaggio subacqueo e passate attraverso il cancello per tornare nel lago grande. Adesso vi trovate vicino alla Stanza Warp della Scala a Chiocciola. Dirigetevi in questa stanza e usate il portale di warp per tornare nel Cortile del Castello dei Razzias.

    Quando sarete nella stanza del portale del giardino, uscite e dirigetevi in basso attraverso il cancello. Fermatevi a guardare a destra. Uscite dalla cella e tornate nella stanza del giardino, quindi usate il portale per la trasformazione vicino al fuoco di colore blu per tornare allo stato materiale.

    Una volta arrivati, dirigetevi verso la piattaforma nel centro facendo un bel salto in alto e usando le vostre tecniche di provetto scalatore. Passate in modalità Spectral e attraversate questo cancello.

    Ecco che di nuovo sembrerebbe di essere arrivati in una sorta di vicolo cieco. Vi trovate infatti in una grossa stanza con una specie di ponticello e uno stagno. Ci sono due vampiri a guardia del ponte, vicino al quale è possibile intravedere una porta. Passate in modalità Spectral per attraversare i cancelli che ci bloccano il cammino. Dopo averli superati vi troverete nei pressi di un portale blu per la trasformazione che vi permette di tornare allo stato materiale. Dopo aver compiuto questa operazione, dirigetevi verso la doppia porta sulla sinistra.

    State per fare il primo, terrificante incontro con il mitico Kain. Se vi ricordate di Blood Omen, allora dovreste avere familiarità col finale di questa prossima battaglia. Non vincerete, almeno per questa volta.

    Detto questo, aggiungiamo che Kain è un tipaccio davvero tosto.

    Grazie ai poteri che ha acquisito in Blood Omen è in pratica invincibile. Durante lo scontro Kain carica al massimo la sua Soul Reaver , quindi dovete atterralo quando sta effettuando questa operazione. Kain, infatti, sbatte con violenza la Soul Reaver a terra, distruggendo la forma fisica della spada. Kain batte in ritirata strategica, e questo non promette niente di buono per i futuri sviluppi della storia. A questo punto incontrate un personaggio già presente in Blood Omen. Ariel vi parlerà delle terribili azioni di Kain e vi darà delle indicazioni utili per il vostro obiettivo successivo.

    Tuttavia aiuta chi vuole porre fine al regno di Kain. Dopo aver assisitito alle sequenze video in questa stanza, usate la Soul Reaver per aprire la porta e uscire. Una volta fuori della stanza con al suo interno le Colonne di Nosgoth, dirigetevi verso sinistra e attraversate di nuovo i cancelli. Proseguite nel vostro cammino fino a quando non incontrate un passaggio di colore verde chiaro sulla destra. Prendete questa direzione per tornare al ponte e quindi dirigetevi verso il cancello che avete attraversato inizialmente per entrare nel castello.

    Per raggiungere questo luogo sacro, ma pieno di pericoli, dirigetevi al portale warp più vicino. Non dovrebbe essere troppo lontano, ma qualsiasi portale andrà bene. Al centro della stanza si trova un portale blu per la trasformazione. Non dovete tornare nella forma materiale, ma usare questo portale come punto di riferimento. Dovete attraversarlo e dirigervi verso i piani superiori, fino a raggiungere un ampio spazio aperto.

    Da qui, andate a destra e tornate allo stato materiale usando il portale alla fine del sentiero. Dovete adesso trovare un ponte levatoio che vi permetta di attraversare il fossato per arrivare in seguito davanti a una porta chiusa con una serratura circolare. Per aprirle basta colpirle con la spada. Aperta questa porta usando la Soul Reaver , vi troverete di fronte a un altro ostacolo a bloccarvi la strada.

    Passate in modalità Spectral e passateci attraverso. Dirigetevi verso destra e tornate allo stato materiale sfruttando il portale di trasformazione. Continuate a seguire questo sentiero. A questo punto incontrerete il primo di una serie di nemici davvero fastidiosi, a dir poco.

    Uccidete il vampiro ragno e quindi saltate sulle rocce che si trovano in alto. Seguite questo sentiero fino a raggiungere una porta doppia. Attraverso questa porta accederete a una sala enorme piena di silos grandi come dei palazzi. Saltate su questi due blocchi e quindi in cima al silo. Adesso guardate in avanti, leggermente sulla destra, per individuare un silo più basso. Saltateci sopra.

    Girate Raziel verso sinistra in modo che guardi verso il muro: dovreste poter vedere una specie di rientranza sul muro su cui saltare. Saltate e salite al livello superiore. Scalate ancora una volta per arrivare in cima a questa seconda sporgenza. Da questo blocco, saltate per raggiungere la sommità del silo con le punte. Una volta in cima, giratevi verso destra e cercate una sporgenza che conduce a una breve rampa. Salite lungo la rampa e andate attraverso il passaggio buio.

    Uccidete il perfido emissario della morte e quindi salite di nuovo sulla sporgenza alla sinistra della stanza. Arriverete in una stanza molto luminosa con molte porte. Armi: ai lati delle porte ci sono due staffe identiche.

    Potete prenderne una a vostro piacimento. Saltate sopra questa canna fino ad arrivare a una grata che nasconde un portale della trasformazione. Usatelo e saltate sulla grata che si trova in alto sulla destra.

    Continuate a saltare fino ad arrivare alla grata più grande, quindi percorretela fino a quando non intravvedrete una porta di legno in lontananza. Saltate per raggiungere la sporgenza rocciosa vicino alla porta e seguitela fino a quando non vi troverete di fronte a un interruttore posto sul muro.

    Entrate e seguite la strada fino a una grata di metallo. Saltate sulla sporgenza dove si trova il portale blu per la trasformazione e tornate allo stato materiale. Adesso dovete risolvere un altro rompicapo con i blocchi. Puzzle: in questa stanza vi trovate a dover risolvere uno dei tanti rompicapi con i blocchi.

    Suggeriamo di eliminare tutti i vampiri ragno che si trovano nella stanza prima di provare a risolvere il rompicapo, in modo tale da poter spostare i blocchi senza essere attaccati.

    Questi nemici si rigenerano molto lentamente, quindi avete tutto il tempo necessario per fare le operazioni utili alla soluzione del rompicapo. È il primo buco in cui posizionare un blocco. Dovete assicurarvi che le immagini combacino perfettamente per risolvere con successo il rompicapo. Uscite dalla stanza del puzzle e tornate sulla sporgenza che costeggia il muro.

    Muovetevi sulla sinistra fino a quando non raggiungete la seconda porta di legno. Dietro questa porta si trova la sporgenza mostrata nel filmato. Uscite da questa stanza e tornate indietro lungo la sporgenza alla vostra destra. Saltate lontano dal muro e tenete premuto il tasto Croce per spiegare le ali di Raziel. Saliamo lungo la sporgenza e seguiamo il corridoio fino ad arrivare a una grande sala viola.

    Da questo punto inizia la vostra missione per distruggere quattro avete letto bene, quattro! Dopo aver superato una porta di legno sulla sinistra e una grossa campana, entrate nella porta di legno che si trova proprio accanto alla campana. Entrate e prendete la strada in discesa. Usate la vostra specialità spettrale per attraversare il cancello rosso alla fine del sentiero.

    Usatelo per tornare allo stato materiale, in modo da poter affrontare il rompicapo che vi si presenta. È un puzzle abbastanza semplice che non necessita troppe spiegazioni. Adesso potete tornare nel corridoio con la grossa campana. Suggerimento: quando passate attraverso i cancelli in modalità Spectral dovete, ovviamente, posare tutte le armi che avete con voi. Aprite la porta e scendete attraverso il passaggio fino a raggiungere un cancello rosso simile a quello incontrato in precedenza.

    Attraversatelo nuovamente e cercate un portale blu per la trasformazione. Usate la profonda rientranza che si trova nel muro più lontano per far cadere i vari blocchi. Risolto anche questo enigma, il suono romperà il cristallo. Tornate di nuovo nel corridoio con la campana. Spostatevi verso la campana e colpitela con forza.

    Colpite con forza anche questa per creare un altro suono molto potente che distruggerà la grande finestra decorata. Da questo punto, tornate seguendo lo stesso percorso alla prima campana. Spostatevi attraverso questo passaggio e superate la campana fino a raggiungere una grossa manovella che si trova sul muro di destra.

    Saltate in direzione della manovella e giratela. Dato che non è possibile raggiungere in tempo questa porta, fatevi furbi: usate un trucco.

    Soul Reaver PSX ITA | DOMUSTATION

    Suggerimento: nella modalità Spectral il tempo non scorre. È quindi ovvio che dovete passare in modalità Spectral dopo aver usato la manovella.

    Saltateci attraverso e atterrate nella sala viola. Seguendo il muro di sinistra, dirigetevi lungo la rampa che porta verso il basso che conduce alla seconda campana e, immediatamente dopo aver iniziato la discesa, girate a destra per trovare una fenditura e la Stanza Segreta. In pratica adesso siete alla ricerca degli altri due puzzle che vi permetteranno di distruggere gli altri due cristalli. Qualora doveste tornare in questa stanza, tornate indietro nella Stanza Segreta e usate la ruota circolare sul muro di destra.

    In questo modo sposterete definitivamente il grosso blocco che avevate in precedenza spostato con la manovella. Fatto questo, tornate indietro lungo il corridoio sul lato sinistro. Saltate il fossato e attraversate la porta.

    Qui dovete affrontare altri due fastidiosissimi vampiri ragno, che dovete ovviamente ammazzare senza tanti scrupoli. Scendete lungo il corridoio di sinistra che conduce a una specie di grande capsula cilindrica. Passate accanto alla capsula e attraversate il cancello rosso che si trova a bloccare il vostro cammino. Come potevate attendervi, dovete affrontare un altro puzzle basato sui blocchi.

    Puzzle: un rompicapo classico in cui bisogna allineare dei blocchi. Dovete infatti prima inserire tutti i blocchi a disposizione, dopo di che cadranno dal soffitto gli altri blocchi necessari a completare il rompicapo.

    Ci voleva proprio! Adesso tornate alla Stanza Segreta e preparatevi a distruggere i due cristalli rimanenti. Dalla Stanza Segreta spostatevi nella stanza cui si accede direttamente dalla crepa dalla quale eravate entrati in precedenza.

    Saltate in questa stanza e notate delle specie di condutture molto in alto sulla sinistra. Spostatevi in cima a questa conduttura e seguitela fino in fondo, eliminando ogni vampiro ragno che incontrate lungo il cammino, fino a quando non incrocerete un nuovo sentiero. Seguitelo fino a quando non si divide in due direzioni. Prendete quella di sinistra, dato che quella di destra vi porterebbe a un vicolo cieco.

    Proseguite nella vostra esplorazione seguendo questo passaggio, fino a quando arriverete, finalmente, ai due stramaledetti cristalli. Sulla sinistra dei cristalli noterete un cancello di colore marrone, mentre sulla destra si trova un pozzo di ventilazione molto alto.

    Andate fino al cancello e attraversatelo in modalità Spectral. Per non crearvi troppi problemi, vi consigliamo di prendere quello di sinistra.

    Seguite questo sentiero fino a quando non arrivate in una stanza con delle specie di pentole a pressione. Ce ne sono tre con dei coperchi di bronzo che sembrano non servire a niente. In realtà sono la chiave per distruggere i cristalli. Saltate sulla pentola a pressione di mezzo e levate il coperchio. Adesso levate il coperchio della pentola a pressione di sinistra. Adesso ritornate al cancello marrone.