Skip to content

SAPORIDICASA.INFO

Scarica Di Casa, italiano blog

SCARICA MIRC PER UBUNTU


    Contents
  1. Installare o Aggiornare Xchat 2.8.8 su Ubuntu Lucid e Karmic
  2. MagiXdcc | downloader web per reti IRC
  3. XDCC: Scaricare con Linux usando XChat IRC
  4. esiste mirc per ubuntu?

Uno dei miei articoli più letti, è l'uso di mIRC per scaricare file dalla rete IRC; quando ci troviamo sotto Ubuntu/Linux, possiamo invece usare. saporidicasa.info?highlight=% cercando mirc non come chat ma come programa per scaricare film. Per concludere gli articoli scritti precedentemente inerenti al download di file attraverso la rete IRC, inserisco quest'articolo riguardante la. Quanti di voi usano programmi p2p per scaricare films, musica e software? IRC (Internet Relay Chat) è stata la prima vera chat di Internet. Tempo fa avevo scritto un articolo su come usare Konversation, un programma per chattare e scaricare qualsiasi cosa in IRC. Bene, ora sono.

Nome: mirc per ubuntu
Formato:Fichier D’archive
Sistemi operativi: MacOS. iOS. Windows XP/7/10. Android.
Licenza:Gratuito (* Per uso personale)
Dimensione del file:62.66 Megabytes

SCARICA MIRC PER UBUNTU

Se ti esplode il pc, se becchi virus, se la gdf suona alla tua porta, se ti muore il gatto ricorda che sono solo affari tuoi, io non sono responsabile!!! I canali presenti nel DataBase sono stati ricercati tramite servizi online quali motori di ricerca web, motori di ricerca xdcc, gentile segnalazione, ecc. Come si vede dalla finestra principale è possibile da subito iniziare a cercare e a effettuare i propri download senza dover configurare nulla.

Dopo aver effettuato la prima ricerca la finestra che via apparirà sara questa: Per iniziare il proprio download fare doppio click su uno dei risultati. Ovviamente è supportato il resume dei download interrotti in precedenza. Url news: è la pagina da interrogare per ottenere la lista delle novità del giorno. Username: indica il nome con il quale vi connetterete ai vari canali IRC. Tab Ricerca Tramite questo tab sarà possibile selezionare dove effettuare le proprie ricerche.

Comandi di Massa Avanzati Quando due o più utenti hanno il medesimo dominio, è possibile si tratti anche della medesima persona. Domain Scanning: Serve per verificare se, nel canale corrente, sono presenti utenti al cui dominio sono state associate delle informazioni. Ad esempio prendiamo il caso di quando la connessione cade, ci si ri-collega ed, essendo ancora presente un "nickname ghost", il Server IRC non consente di usare il consueto nickname; potremmo volere una MACRO che risolve il problema e che, all'occorrenza, possiamo lanciare in modo che faccia tutto il lavoro al posto nostro.

Ad esempio supponiamo di voler specificare a riga di comando nickname e password.

All'interno della MACRO i parametri sono utilizzabili attraverso delle variabili numeriche progressive, corrispondenti all'ordine con il quale si sono forniti i parametri stessi. Inoltre, come spiegato di seguito, all'avvio di XChat viene creato un apposito menu che consente di accedere in modo semplice alle MACRO disponibili; per questo motivo è opportuno creare le MACRO con un'intestazione tale che dia al plugin delle informazioni su di se.

In linea di massima i comandi saranno eseguiti nell'ordine che ci si aspetta, tuttavia, è possibile che comandi che facciano a loro volta uso della Command's Queue, non lo siano.

Gestione Sentinelle: Le Sentinelle sono il sistema con il quale BuDuScRiPt permette l'esecuzione automatica di comandi al verificarsi di un determinato evento. I Comandi disponibili sotto questo menu consentono la gestione delle sentinelle, quindi: elencare quelle in memoria, salvarle, caricarle, aggiungerle, eliminarle e generare eventi manualmente.

Event's Manager L'Event's Manager è il sistema con il quale il plugin gestisce gli "eventi" che si realizzano in IRC; quando un utente entra in un canale, scrive, cambia modalità, viene "kickato", "bannato", esce, ecc Ogni evento è identificato da un preciso nome che ne rappresenta la funzione.

L'Utente Locale.

Installare o Aggiornare Xchat 2.8.8 su Ubuntu Lucid e Karmic

La variazione dipende dal tipo di evento i messaggi che il Server IRC invia, contengono determinate informazioni, che non sono sempre le stesse per ogni tipologia e questo influisce sui parametri associati agli eventi.

L'Utente Remoto. Rappresenta il nickname dell'utente remoto.

In genere si tratta di colui che ha scatenato l'evento. L'Indirizzo dell'Utente Remoto.

MagiXdcc | downloader web per reti IRC

Ogni utente, collegato al Server IRC, oltre ad un nickname univoco, possiede anche un "indirizzo identificativo" che ha sempre la sintassi host domain. In alcuni casi è comodo conoscere questo indirizzo, ad esempio quando si vuole ignorare un utente, bannarlo, ecc Il Canale. In genere un evento si svolge in un canale. Dato che non sempre questo è vero, non sempre questo parametro è disponibile.

Ad esempio il QUIT di un utente vale "per tutto il server" e non è specifico di un singolo canale. Laddove un evento non preveda questo parametro, la variabile non sarà risolta e quindi non va usata ad esempio per l'evento other. Il Server. Un evento è sempre generato su uno specifico Server IRC. I Dati. Quasi tutti gli eventi portano dei "dati" con se.

Anche in questo caso, non tutti gli eventi forniscono questo parametro. Ogni volta che viene generato un evento, il plugin verifica se esistono delle Sentinelle programmate per reagire ad esso, ne verifica la condizione e, se viene soddisfatta, procede ad eseguirne l'azione. Qui sotto ti spiego come fare.

Se la finestra mIRC Options compare in automatico dopo aver cliccato sul pulsante Continue, non c'è bisogno di cliccare sull'icona del martello.

XDCC: Scaricare con Linux usando XChat IRC

Adesso devi fare in modo che mIRC accetti automaticamente il download dei file richiesti agli altri utenti o ai bot e continui automaticamente i download lasciati in sospeso. Assicurati, dunque, che ci sia selezionata la voce DCC nella barra laterale di sinistra, apponi il segno di spunta accanto alla voce Auto-get file and e rispondi Yes all'avviso che compare sullo schermo. Dopodiché espandi il menu a tendina If file exists, impostalo su Resume e il gioco è fatto. A questo punto, devi scegliere in quale cartella salvare i file scaricati con mIRC.

Dopodiché fai doppio clic sulla voce default, premi sul pulsante collocato sotto la voce Into this Folder, scegli una cartella di tua preferenza e clicca su OK per salvare i cambiamenti. Se vuoi, cliccando sul pulsante Add e compilando il campo Save files with these Extensions con alcune estensioni di file es. Una volta trovato comunque il canale che ci interessa basta selezionarlo e cliccare su Join Channel. Se doveste avere bisogno di richiamarla oppure non vi compaia di default all'avvio basta andare dal menù in alto Server e selezionare la voce List of Channels Ora sarete nel canale, ma come fare per scaricare i file presenti e soprattutto come fare per sapere quali sono i file disponibili?

Niente di più semplice, basta scrivere in chat ossia nell'unica casella di testo in basso col vostro nickname a sinistra il comando! Vi verrà data in automatico una risposta in chat che vi spiegherà come fare per ottenere la lista canali.

Hai letto questo?LIBRERIE REVIT SCARICARE

Di solito si tratta di andare su una pagina web, cliccare su una pubblicità e incollare il link della pagina che si aprirà in privato ad un bot, il quale, sempre automaticamente, vi darà il link di un'altra pagina web con finalmente la lista che cercate. A questo punto si aprirà nel vostro XChat una nuova casella nella barra di sinistra: Clicca su di essa per leggere la conversazione privata con il bot in cui darà il link della lista, a me nell'esempio ha risposto: Facile no?

Corretto bug sulla visualizzazione delle news.

Migliorata la gestione dei log provenienti dal server. Possibilità di eseguire comandi al termine del download. Generazione del nick random con sole lettere. Corretti bug sullo scheduler.

esiste mirc per ubuntu?

Corretti bug sulla ripresa automatica dei download al riavvio. Scrittura su disco bufferizzata. Corretta finestra di chiusura programma.